cerca CERCA
Mercoledì 28 Luglio 2021
Aggiornato: 12:52
Temi caldi

L'Unione Europea lavorerà con la Nato su vicinato e cybersicurezza

26 febbraio 2021 | 11.05
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

L'Ue e la Nato lavoreranno insieme per "rafforzare le capacità, la mobilità militare, le minacce ibride e la sicurezza informatica" e per affrontare "le minacce nel vicinato immediato". E l'orientamento emerso dalla discussione tra i capi di Stato e di governo dell'Ue con il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, nella videoconferenza del Consiglio Europeo di stamani, si apprende da fonti Ue. Per i leader, la cooperazione tra Nato e Ue è una questione "di importanza strategica" e "la sicurezza dei cittadini beneficia di un'Unione Europea forte, di una Nato forte e di una stretta collaborazione" tra le due organizzazioni. Inoltre, "la nuova amministrazione Usa è una buona occasione per ridare energia alle relazioni transatlantiche", come ha spiegato stamani il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza