cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 11:10
Temi caldi

Luxuria: "Con Meloni siglammo 'patto dello shampoo'"

15 giugno 2022 | 16.48
LETTURA: 1 minuti

"Politicamente fa meno gaffes di Salvini, ma come premier sarebbe un disastro per i diritti civili"

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

L'ex deputata Vladimir Luxuria svela il “patto dello shampoo” che ha siglato con Giorgia Meloni all'interno di un salone di bellezza nel 2016. Il compromesso storico, raccontato da Luxuria in un'intervista a mowmag.com, riguarda un tweet che scrisse quando la leader di Fratelli d'Italia era in dolce attesa della primogenita: "Auguri e figli Trans", per il quale Giorgia Meloni si offese parecchio. Diatriba che si risolse sulle sedie del coiffeur, come ha raccontato Vladimir Luxuria al magazine lifestyle di Am Network: “Eh già, andavamo dallo stesso parrucchiere e proprio in quella sede ci siamo chiarite riguardo al mio tweet. Meloni ha capito perfettamente come il mio non volesse essere un commento offensivo, ma soltanto una battuta per stemperare il clima pesante riguardo alla sua gravidanza. E così abbiamo fatto una specie di 'patto dello shampoo'".

Nella lunga intervista l'attivista e opinionista tv dice la sua anche in merito all'operato di Giorgia Meloni: "Politicamente fa meno gaffes di Salvini, ma come premier sarebbe un disastro per i diritti civili".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza