cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 10:45
Temi caldi

Luxuria: "Per Berlusconi meglio un bimbo cresciuto da una coppia gay che da un orfanotrofio"

15 ottobre 2014 | 09.27
LETTURA: 3 minuti

Dopo la cena ad Arcore con l'immancabile selfie, l'ex deputata di Rifondazione conferma l'apertuta del presidente di Fi a una proposta di legge che si chiama Unioni civili alla tedesca: "Mi ha detto che si ispirerà a una destra meno retrograda e omofobia, più alla Cameron che alla Alfano"

alternate text
Nella foto Wladimir Luxuria

Silvio Berlusconi è favorevole a una legge che favorisca l'adozione di bambini da parte delle coppie omosessuali. Lo ha riferito al Gr 1 Rai, Wladimir Luxuria, ospite del presidente di Fi due sere fa ad Arcore. "Se Renzi porterà in aula una proposta di legge che si chiama Unioni civili alla tedesca -ha domandato a Berlusconi l'ex deputata di Rifondazione- lei come si comporterà? E lui mi ha detto che è a favore, perché preferisce che un bambino sia cresciuto da due persone dello stesso sesso piuttosto che da un orfanotrofio, che gli ricorda tanto i canili".

"Berlusconi -ha aggiunto Luxuria, riferendo ancora le parole di Berlusconi- mi ha detto che si ispirerà a una destra meno retrograda e omofobia, più alla Cameron che alla Alfano. Quando Forza Italia è diventata Pdl, con una forte componente di persone che venivano da Comunione e Liberazione - mi fatto i nomi, Formigoni, Lupi e altri - ha dovuto prendere posizione nettamente contraria a qualsiasi forma di riconoscimento. Adesso si sente più libero e vuole che Fi si ispiri a quella destra meno retrograda e meno omofoba".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza