cerca CERCA
Venerdì 02 Dicembre 2022
Aggiornato: 10:09
Temi caldi

Comunicato stampa

LyondellBasell e Bora avviano nuova joint-venture

01 settembre 2020 | 08.28
LETTURA: 4 minuti

L'impianto di produzione di poliolefine di Liaoning, Cina, fabbricherà materiali per il mercato nazionale cinese

ROTTERDAM, Paesi Bassi, e HONG KONG, 1 settembre 2020 /PRNewswire/ -- LyondellBasell (NYSE: LYB) e il gruppo cinese Liaoning Bora Enterprise (Bora) hanno annunciato in data odierna la fondazione e l'avvio delle attività di un nuovo complesso produttivo di poliolefine in joint-venture, nella provincia di Liaoning, nel nord-est della Cina. Annunciata inizialmente nel settembre 2019, la joint-venture al 50-50 porterà il nome commerciale di Bora LyondellBasell Petrochemical Co. Ltd. (BLYB). 

"La domanda di poliolefine è ripresa in Cina dopo il rallentamento economico conseguente la pandemia nei primi mesi dell'anno e i trend di crescita di lungo periodo sono molto favorevoli a questo progetto", ha commentato Bob Patel, Amministratore delegato di LyondellBasell. "La joint-venture BLYB sposa il meglio di LyondellBasell e Bora, sfruttando la conoscenza ed esperienza delle due aziende per soddisfare la domanda crescente di prodotti di poliolefine in Cina. Attendiamo nuove possibili opportunità future che ci consentano di espandere l'ambito produttivo locale". Le due aziende prevedono una collaborazione nel medio-lungo termine per altri progetti petrochimici che potrebbero essere implementati in varie fasi nei prossimi 10 anni.

"Il nord-est della Cina è in prima linea nella nuova fase di rivitalizzazione regionale. Si tratta di una regione che sta divenendo sempre più attraente per gli investimenti, ricca di risorse naturali, infrastrutture moderne e un contesto di attività commerciale in rapido miglioramento, supportato dal disegno di sviluppo di lungo periodo del governo", ha dichiarato Qu Baoxue, azionista di controllo di Bora. "Siamo entusiasti di questa occasione di collaborare con LyondellBasell con BLYB per rispondere meglio alle esigenze della clientela, promuovere lo sviluppo dell'industria petrochimica cinese e contribuire alla rivitalizzazione del nord-est della Cina".

Il complesso BLYB rappresenta uno dei siti di produzione di poliolefine più avanzati al mondo ed è uno dei più grandi in Cina. La struttura comprende un impianto di cracking per nafta/GPL flessibile con capacità di 1,1 milioni di tonnellate l'anno e una capacità produttiva associata di 800.000 tonnellate di polietilene l'anno e di 600.000 tonnellate di polipropilene l'anno. Il complesso BLYB utilizza le tecnologie di punta per polipropilene di LyondellBasell Spheripol e Spherizone assieme alla tecnologia per polietilene dell'azienda Hostalen ACP. I materiali prodotti dall'impianto saranno venduti sul mercato interno cinese.

"Siamo molto fieri della nuova joint-venture e dell'impianto, che svolgerà un ruolo cruciale nella fornitura efficiente di materiali a prestazioni elevate a clienti nuovi ed esistenti tramite i nostri quattro hub in Cina", ha dichiarato Limin Fu, Presidente del Cda di BLYB. "Il complesso fornirà prodotti a base di poliolefine a varie industrie in Cina, ivi compresi imballaggi, trasporti, edilizia e costruzione, sanità e igiene".

LyondellBasellLyondellBasell (NYSE: LYB) è una delle maggiori aziende al mondo nel settore delle plastiche, dei prodotti chimici e della raffinazione. Con la collaborazione di dipendenti in tutto il mondo, LyondellBasell produce materiali e prodotti fondamentali per il progresso nella ricerca di soluzioni a sfide moderne, per esempio l'incremento della sicurezza degli alimenti con imballaggi leggeri e flessibili, la salvaguardia della purezza delle sorgenti idriche con tubazioni più solide e più versatili, il miglioramento della sicurezza, del comfort e dell'efficienza energetica di un gran numero di automobili e autocarri sulle strade e la sicurezza ed efficacia di elettrodomestici e dispositivi elettronici. LyondellBasell commercializza i propri prodotti in oltre 100 paesi ed è il maggiore produttore mondiale di composti di polipropilene, con il maggior numero di concessioni d'uso di tecnologie basate su poliolefine. Nel 2020 LyondellBasell è stata annoverata dalla rivista Fortune tra le aziende più ammirate al mondo per il terzo anno consecutivo.  

BoraIl Gruppo Liaoning Bora Enterprise è uno dei maggiori conglomerati petrochimici private nel nord-est cinese, con attivi totali di oltre 100 miliardi di renminbi. PNAF, consociata primaria del gruppo Bora Enterprise, ha il diritto di utilizzare 7 milioni di tonnellate di petrolio greggio importato l'anno, una concessione per la negoziazione non-statale di petrolio greggio importato e l'autorizzazione alla vendita all'ingrosso di prodotti a base di petrolio raffinato. Nel 2019 PNAF si è piazzata al 299° posto nell'elenco delle 500 maggiori imprese cinesi.

Dichiarazioni a carattere previsionale Le affermazioni contenute nel presente comunicato stampa non riguardanti fatti accaduti sono dichiarazioni a carattere previsionale, basate sulle ipotesi dei vertici dell'azienda, ritenute ragionevoli all'atto dell'elaborazione e soggette a rischi e incertezze significativi. I risultati effettivi potrebbero essere significativamente diversi, sulla base di fattori che comprendono, senza limitazione alcuna, la natura ciclica dei settori della raffinazione, dei polimeri e chimico; la disponibilità, il costo e la volatilità dei prezzi delle materie prime e dei servizi di utilità pubblica, in particolare il costo del petrolio, del gas naturale e dei liquidi di gas naturale associati; pressioni concorrenziali su prezzi e prodotti; la nostra capacità di edificare nuove strutture e renderle operative; interruzioni delle attività (ivi comprese perdite, esplosioni, incendi, eventi meteorologici, guasti meccanici, fermi imprevisti, interruzioni nelle forniture, carenza di manodopera, scioperi, interruzioni del lavoro e altre difficoltà occupazionali, versamenti e fuoriuscite e altri rischi ambientali); la nostra capacità di portare a buon fine progetti e strategie di crescita; sviluppi tecnologici e la nostra capacità di sviluppare nuovi prodotti e tecnologie di processo. Altri fattori che potrebbero comportare una divergenza significativa rispetto ai risultati descritti nelle dichiarazioni a carattere previsionale sono riportati nella sezione Fattori di rischio del modulo 10-K depositato per l'esercizio chiusosi il 31 dicembre 2019 e del modulo 10-Q relativo al trimestre chiusosi il 31 marzo 2020, consultabili su www.LyondellBasell.com sulla pagina Investor Relations, nonché sul sito della Securities and Exchange Commission all'indirizzo www.sec.gov. LyondellBasell non si obbliga ad aggiornare o revisionare pubblicamente alcuna dichiarazione a carattere previsionale contenuta nel presente comunicato o in altra sede in conseguenza a nuove informazioni, eventi futuri o altro.

 

 

 

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1246803/LyondellBasell_CEO_Bob_Patel_Speech.jpgFoto - https://mma.prnewswire.com/media/1246804/LyondellBasell_Bora_Leadership_Teams.jpgPDF - https://mma.prnewswire.com/media/1245854/LyondellBasell_BLYB_Factsheet.pdfLogo - https://mma.prnewswire.com/media/558633/LyondellBasell_Logo.jpg  

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza