cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 08:35
Temi caldi

Cinquestelle

M5S, oggi conferenza stampa di Conte: salta blitz Grillo a Roma

28 giugno 2021 | 09.47
LETTURA: 2 minuti

Dopo lo scontro con il fondatore, l'ex premier parlerà nella Sala del Tempio di Adriano in Piazza di Pietra a Roma

alternate text
Fotogramma IPa

M5S, dopo lo scontro con Beppe Grillo, Giuseppe Conte interverrà oggi pomeriggio in conferenza stampa. L'annuncio è arrivato in mattinata con una nota e poi con un breve post dell'ex premier. "E' prevista alle 17.30, presso la Sala del Tempio di Adriano in Piazza di Pietra a Roma, l'attesa conferenza stampa di Giuseppe Conte. Nel rispetto delle misure anti-Covid, gli ingressi - riferisce la nota - saranno numericamente limitati, con l'accredito di un solo giornalista per testata. Sarà comunque possibile seguire la conferenza stampa in diretta streaming sui canali social di Giuseppe Conte", si spiega.

Leggi anche

Salta intanto il blitz di Grillo a Roma, che aveva confidato ai suoi più stretti collaboratori la volontà di tornare a breve, già nelle prossime ore, nella Capitale. La telefonata non risolutiva con Conte nel tardo pomeriggio di ieri avrebbe al momento fatto desistere il garante e fondatore del M5S, convinto che non sia utile rimettersi in viaggio. Le speranze di ricucire sembrano infatti ridotte al lumicino, resta lo stallo e le distanze tra i due. "La telefonata è andata malissimo, le posizioni inconciliabili. Ormai è davvero difficile ci si possa mettere d'accordo...", riferisce all'Adnkronos chi ha parlato in questo ore con Grillo.

La telefonata, le distanze e i pontieri al lavoro

Ieri, dopo la telefonata fra i due, fonti parlamentari che hanno sentito Conte riferiscono che rimarrebbero ancora distanze e che i nodi principali non sarebbero stati assolutamente sciolti.

Ieri i 'pontieri' al lavoro per ricucire erano pessimisti: "Ci sono pochi margini", confidavano diversi 'big' del Movimento. Ma nelle ultime ore ci sarebbero stati segnali di distensione da parte del garante del M5S, anche se la trattativa appare comunque complessa, in salita. Anche perché, sostengono fonti vicine al fondatore del Movimento, l’ex premier vorrebbe "piena agibilità politica", ammesso che basti per tornare sui suoi passi. Anche se sabato, in un post sui social dopo la vittoria degli azzurri, Conte sembrava rivolgersi al popolo dei 5 Stelle: "E' nei momenti di difficoltà che si vede la forza della squadra", aveva scritto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza