cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 11:14
Temi caldi

M5S conquista comune lombardo sciolto per mafia, a Sedriano è sindaco Angelo Cipriani

16 novembre 2015 | 15.31
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Angelo Cipriani

Il M5S conquista per la prima volta un Comune della Lombardia. Sedriano, 11mila abitanti, provincia di Milano, era stato sciolto per mafia nel 2013 e d'ora in poi sarà amministrato da Angelo Cipriani, 45enne e maresciallo della Guardia di Finanza. Cipriani ha vinto per un soffio, con uno scarto di 39 voti, dopo un testa a testa con il candidato del Pd, Giuseppe Franco Pisano.

Quello di Sedriano, a venti di chilometri da Milano, era stato il primo consiglio comunale in Lombardia ad essere stato sciolto per infiltrazioni mafiose, dopo che l'ex sindaco Alfredo Celeste (Pdl) era finito sotto inchiesta per corruzione aggravata nel procedimento a carico, tra gli altri, dell'ex assessore regionale lombardo Domenico Zambetti, nell'ambito di un' inchiesta sulle infiltrazioni delle cosche in Lombardia.

"I cittadini hanno scelto di ripartire dall'onestà, da un programma a misura di cittadino perché è dai cittadini che bisogna ripartire, con proposte semplici basate sulle 5 stelle del M5S", ha scritto il primo cittadino grillino. Gli abitanti di Sedriano "ci hanno premiato perché non ci siamo riempiti la bocca di promesse. Sedriano aveva bisogno tornare a quella normalità che il sindaco della vecchia amministrazione, accusato di corruzione aggravata e di fare affari con presunti 'ndranghetisti, gli aveva rubato".

Su Twitter festeggiano i parlamentari grillini e così il blog di Beppe Grillo, che celebra la vittoria dei 5 Stelle a Sedriano. "Tanti auguri da tutto il MoVimento 5 Stelle ad Angelo Cipriani, nuovo sindaco di Sedriano in Lombardia. Sedriano è stato il primo comune sciolto per mafia in Lombardia, da oggi è anche il primo comune M5S in Lombardia. A Sedriano oggi l'onestà è tornata di moda!".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza