cerca CERCA
Venerdì 30 Luglio 2021
Aggiornato: 21:54
Temi caldi

M5S, Conte: "Con Grillo nessuna rottura"

23 giugno 2021 | 13.46
LETTURA: 2 minuti

"Se domani è a Roma ci vedremo senz'altro" dice il capo politico in pectore del Movimento

alternate text
(Foto Fotogramma)

Con Beppe Grillo "non dobbiamo ricucire, non abbiamo mai rotto. Il dialogo c'è ed è continuo". Così il capo politico in pectore del M5S, Giuseppe Conte, all'Adnkronos, al Senato dove ha incontrato i senatori grillini, dopo aver visto la candidata governatrice per la Calabria, Maria Antonietta Ventura. L'incontro con i senatori, dice, "è andato bene". "Se vedrò Grillo? Se Beppe sarà a Roma domani ci vedremo senz'altro", dice Giuseppe Conte ai cronisti uscendo dal Senato. A chi gli chiede del percorso rifondativo pentastellato, 'bloccato' dai nodi relativi allo statuto, Conte risponde: "Dobbiamo affrettarci". Conte avrebbe, inoltre, rassicurato i suoi sulle voci di una frattura insanabile tra lui e il garante Beppe Grillo, spiegando che il progetto non finirà su un binario morto. "Troveremo una sintesi" ha detto.

Leggi anche

L'ex premier non risparmia, poi, una battuta a chi ha scritto di un partito di Conte, alternativo al Movimento se il rilancio non dovesse andare in porto: "Ve lo do io il partito", scherza l'ex presidente del Consiglio con un sorriso.

I tempi per la presentazione del neo statuto e del M5S rinnovato? "Stiamo lavorando, appena sarà pronto ne sarete informati, avrete tutti i dettagli" aggiunge. La rifondazione del M5S "va avanti spediti, stiamo uniti". Nel corso dell'incontro di oggi con i senatori M5S, secondo quanto apprende l'Adnkronos, Giuseppe Conte avrebbe parlato anche della nuova struttura del Movimento. Ci sarà una netta divisione di compiti e funzioni, ha assicurato l'ex presidente del Consiglio. Il 'Neo-Movimento' vedrà una sorta di 'consiglio nazionale' e una articolazione in diversi rami: politico, di garanzia e amministrativo.

L'alleanza con la coalizione di centrosinistra, assicura infine Conte, andrà avanti sui territori. Laddove possibile, avrebbe garantito l'ex premier rispondendo alle domande dei parlamentari, l'alleanza con Pd e Leu proseguirà.

Dopo il Senato, la Camera. Al termine di un pomeriggio di incontri con i senatori pentastellati, l'ex premier Giuseppe Conte si è recato a Montecitorio per vedere il direttivo del gruppo M5S.


Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza