cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 17:15
Temi caldi

M5S: Pepe, maggior parte attivisti e' con me, non temo espulsione

11 marzo 2014 | 18.08
LETTURA: 2 minuti

La sfiducia della base? "E' stato solo il meet up del Vomero a sfiduciarmi, dunque parliamo di un quartiere di Napoli. La maggior parte degli attivisti è con me, hanno preso atto che qualcosa non andava" in quel 'cartellino rosso'. "Comunque ci sarà una riunione a breve degli attivisti campani, faremo chiarezza". Lo dice il senatore Bartolomeo Pepe, oggi rinfrancato dal documento con cui altri meetup campani hanno preso le sue difese.

Per Pepe, si "è trattato solo di uno screzio di Fico, nient'altro. Ma io sono pronto a spianare i problemi con lui per il bene del Movimento. Sono sereno e convinto che la cosa rientri, senza arrivare alla procedura di espulsione". Ma se qualche collega dovesse decidere di procedere in tal senso, "lotterò come un leone", assicura. Quello contro di lui "è stato un blitz di Fico e della senatrice Vilma Moronese - ribadisce - ora spero la cosa si chiuda qui".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza