cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 22:18
Temi caldi

M5S, Raggi: 'Alleanza con Pd solo se programmi coincidono, a Roma non è stato così'

23 settembre 2021 | 19.06
LETTURA: 1 minuti

alternate text

“Io credo che il Movimento abbia lavorato territorio per territorio cercando le sinergie con quella parte di società che in quel momento e in quel territorio, riteneva più affine. Io l’ho sempre detto, le alleanze si fanno sui programmi, per cui in alcuni casi si è trovata una convergenza con il mondo di sinistra, in altri casi questa convergenza non si è trovata, credo che il Movimento da questo punto di vista debba continuare ad essere molto coerente". Lo ha detto Virginia Raggi, sindaca di Roma e candidata del Movimento 5 Stelle alla corsa al Campidoglio, nelle interviste speciali di 24 Mattino su Radio 24 per le elezioni amministrative del 3-4 ottobre.

"Il programma - spiega la sindaca - è quello che in qualche modo ci deve guidare e ci deve legare con un patto a doppio filo con i cittadini, perché dopo aver vinto le elezioni bisogna anche governare per 5 anni, quindi finché si trova una convergenza su programmi, iniziative, punti allora è corretto trovare delle alleanze, quando non si trovano è più corretto presentarsi da soli".

"Su Roma abbiamo fatto un esperimento di andare con liste civiche, siamo un laboratorio, ogni soluzione è stata calibrata sulle esigenze di ogni singolo comune”, conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza