cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 00:31
Temi caldi

Milano: i vantaggi ambientali delle nanotecnologie in mostra al Made Expo

04 marzo 2015 | 16.40
LETTURA: 2 minuti

Esposti una serie di sistemi innovativi pensati per migliorare l'efficienza energetica, l'isolamento e la pulizia di edifici e monumenti

alternate text

Dalle nanotecnologie applicate al campo dell'edilizia vantaggi anche per l'ambiente in termini di maggior efficienza energetica, lunga durata degli oggetti e migliori condizioni igieniche. Lavorando su una scala molto piccola, una misura 100mila volte inferiore al diametro di un capello umano, le nanotecnologie permettono infatti di migliorare le proprietà dei materiali rendendoli 'intelligenti'.

Il binomio tra nanotecnologie e ambiente sarà una della novità in mostra al Made Expo, manifestazione dedicata ad architettura, edilizia e design, che si svolge alla Fiera Milano Rho dal 18 al 21 marzo 2015. A presentare le ultime innovazioni in questo campo sarà Nanosilv, distributore esclusivo per l'Italia di prodotti NanoPhos, azienda greca di nanotecnologie applicate che ha realizzato una serie di sistemi innovativi per migliorare l'efficienza energetica, l'isolamento e la pulizia di edifici e monumenti.

Presso lo stand D48 del Padiglione 6 sarà possibile toccare con mano questi prodotti: è il caso della linea SurfaPore che rende le superfici idrorepellenti, mantenendo pressoché inalterata la loro capacità di traspirare; SurfaShield, innovativo rivestimento che, sfruttando la luce naturale circostante, distrugge sostanze inquinanti e batteri che si depositano sulle superfici; SurfaGuard Metals, formulazione nanotecnologica a base d'acqua che previene la corrosione. Oltre a questi prodotti, Nanosilv porterà al Made Expo anche i micro rivestimenti SurfaPaint Thermo Dry, pitture termoisolanti che 'rivoluzionano' il comportamento dei materiali su cui vengono applicate: le superfici diventano idrorepellenti, autopulenti (attraverso la disgregazione delle sostanze) e soprattutto 'disinquinanti'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza