cerca CERCA
Giovedì 01 Dicembre 2022
Aggiornato: 19:22
Temi caldi

Madre Federico Aldrovandi: "Mio figlio morto come George Floyd chiedendo aiuto"

29 maggio 2020 | 13.54
LETTURA: 1 minuti

Patrizia Moretti: "L'ho visto accadere tante volte, qui in Italia. Un rito che si è ripetuto troppe volte ed è dolorosissimo, vederlo ogni volta per me significa rivedere la scena di mio figlio"

alternate text

"Quanto accaduto a Minneapolis l'ho visto accadere tante volte, qui in Italia, come in tante altre parti del mondo. Soprattutto è successo anche a mio figlio Federico che è morto esattamente allo stesso modo di George Floyd, schiacciato sotto il peso di un poliziotto proprio mentre chiedeva aiuto, e diceva 'non riesco a respirare' chiamando la mamma. Un rito che si è ripetuto troppe volte ed è dolorosissimo: vederlo ogni volta per me significa rivedere la scena di mio figlio". Così Patrizia Moretti, madre di Federico Aldrovandi, morto il 25 settembre del 2005 a Ferrara dopo una violenta colluttazione con quattro agenti di polizia, ai microfoni di Rai Radio3 commenta i fatti avvenuti a Minneapolis dove l'afromaericano George Floyd ha perso la vita soffocato da un agente che durante l'arresto gli aveva messo un ginocchio sul collo, come mostra un video diventato virale.

Avv. Anselmo: "Agghiaccianti analogie tra morte George Floyd e Riccardo Magherini"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza