cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 11:29
Temi caldi

Madre uccide figlio a coltellate e tenta il suicidio ad Afragola nel napoletano

29 aprile 2014 | 16.04
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Una donna di 58 anni ha ucciso a coltellate il figlio e poi ha tentato d uccidersi. E' successo ad Afragola, in provincia di Napoli. Il giovane, di 23 anni, secondo quanto si è appreso, era affetto da una malattia congenita.

Probabilmente colta da un raptus improvviso, la donna ha colpito il figlio con diversi fendenti, mentre si trovavano entrambi nella loro abitazione in via Pepe. Dopo averlo ucciso, ha rivolto l'arma contro di sé colpendosi più volte. Si trova ora in gravissime condizioni nell'ospedale di Frattamaggiore. Sul posto è intervenuta la polizia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza