cerca CERCA
Sabato 10 Aprile 2021
Aggiornato: 14:50
Temi caldi

Madrid, esplosione distrugge palazzo: 3 morti

20 gennaio 2021 | 15.38
LETTURA: 1 minuti

Secondo il quotidiano El Pais alla base della deflagrazione ci sarebbe una fuga di gas

alternate text

Sono state confermate almeno tre vittime nell'esplosione, registrata poco prima delle 15 nel centro di Madrid, che ha distrutto un edificio di sei piani nei pressi di una casa di riposo, una chiesa, un hotel e una scuola. I corpi di una donna di 85 anni e di un uomo non ancora identificato sono stati recuperati subito dopo l'esplosione, ha riferito l’emittente spagnola Rtve, citando il ministero dell'Interno e i vigili del fuoco. Il cadavere di una terza persona è stato trovato poco dopo, mentre finora sono otto le persone ferite. Alla tv, un residente locale ha descritto “una terribile esplosione, con detriti volati in aria”.

La causa dell'esplosione non è ancora stata confermata ma, parlando sulla scena, il sindaco di Madrid Jose Luis Martinez ha detto che "tutto indica" una fuga di gas. Le immagini trasmesse dalla televisione mostrano la facciata dell'edificio in Calle de Toledo 98, a circa 700 metri da Plaza Mayor, quasi completamente distrutta. Secondo quanto riferito, l'edificio veniva utilizzato per le residenze e gli uffici dei sacerdoti della chiesa vicina.

I vigili del fuoco, la polizia e l'ambulanza sono accorsi sul posto con circa due dozzine di veicoli. I media spagnoli hanno riferito che i residenti della zona, inclusa una casa di riposo, sono stati evacuati immediatamente. Il luogo dell'incidente è stato inoltre ampiamente delimitato a causa del rischio di crollo degli edifici circostanti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza