cerca CERCA
Giovedì 30 Giugno 2022
Aggiornato: 18:56
Temi caldi

Mafia: caso dell'Utri, salta udienza convalida fermo in attesa documenti

14 aprile 2014 | 16.07
LETTURA: 2 minuti

Beirut, 14 apr. - (Adnkronos/Aki) - E' stata annullata l'udienza di convalida del fermo in Libano dell'ex senatore Marcello Dell'Utri perche' le autorita' libanesi non hanno ancora ricevuto dall'Italia i documenti necessari. Lo ha confermato una fonte giudiziaria libanese all'agenzia di stampa Dpa. L'udienza era attesa per stamani e Dell'Utri sarebbe dovuto comparire davanti a un magistrato libanese, ma ''il suo dossier non e' arrivato al ministero libanese della Giustizia, pertanto non e' al momento necessario che venga ascoltato dai magistrati'', ha detto la fonte.

Intanto, in merito alla questione della richiesta di estradizione di Dell'Utri, il procuratore generale della corte di cassazione libanese, Samir Hammoud, ha ricevuto - secondo la fonte della Dpa - una delegazione dell'ufficio italiano dell'Interpol e della polizia. Stando a una fonte della polizia libanese citata dall'agenzia di stampa tedesca, Italia e Libano stanno esaminando la questione dell'estradizione ed e' atteso nelle prossime 24 ore a Beirut un funzionario del ministero italiano della Giustizia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza