cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 22:23
Temi caldi

Mafia: direttore Dia a centro operativo Catania, avanti su direttrici nostra attività

06 marzo 2015 | 19.22
LETTURA: 3 minuti

Il Direttore della Direzione Investigativa Antimafia, Generale Nunzio Antonio Ferla, ha visitato il Centro Operativo di Catania. Nell’occasione, alla presenza del Capo Centro, Renato Panvino, e del personale in servizio presso la struttura, sono state analizzate le attività investigative in corso ed individuate future strategie da adottare nella lotta al fenomeno mafioso.

Nel tracciare un bilancio dell’ultimo anno, sono stati messi in evidenza i risultati conseguiti dalla Dia nella provincia di Catania, con l'arresto di circa 45 persone, tra vertici e appartenenti ai gruppi mafiosi, tra cui un pericoloso latitante. Sul versante dell’aggressione ai patrimoni accumulati illecitamente, le attività di sequestro e confisca hanno colpito beni riconducibili a mafiosi o loro fiancheggiatori, per centinaia di milioni di euro. Per quanto concerne gli obiettivi strategici di medio-lungo periodo, il Direttore ha esortato il personale a proseguire "lungo le direttrici che caratterizzano l’attività istituzionale della Dia: lo sviluppo di indagini di polizia giudiziaria, l’aggressione ai patrimoni mafiosi attraverso le misure di prevenzione patrimoniali, l’approfondimento di segnalazioni di operazioni finanziarie sospette spesso indice di attività di riciclaggio e, il monitoraggio degli appalti pubblici al fine di prevenire tentativi di penetrazione mafiosa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza