cerca CERCA
Giovedì 01 Dicembre 2022
Aggiornato: 08:17
Temi caldi

Mafia, procura generale Catania chiede confisca beni a 're supermercati'

22 aprile 2014 | 20.29
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Confiscare i beni, per diverse centinaia di milioni di euro, già sequestrati il 15 maggio del 2013 da militari del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Catania, e altri, riconducibili all'imprenditore Sebastiano Scuto. E' la richiesta della Procura generale ai giudici di misure di prevenzione di secondo grado nei confronti del 're dei supermercati' in Sicilia condannato, il 18 aprile 2013, a 12 anni di reclusione dalla Corte d'appello per associazione mafiosa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza