Cerca

La blogger Zoella ammette: "Il mio libro dei record scritto da un altro"

La blogger e la casa editrice costretti a confermare l'esistenza di un 'ghostwriter dietro l'enorme successo di 'Girl Online'

CYBERNEWS
La blogger Zoella ammette: Il mio libro dei record scritto da un altro

Il libro dei record, che nella prima settimana di uscita ha addirittura superato i primati stabiliti da J K Rowling, la 'mamma' di Harry Potter, non è stato scritto dalla sua autrice. 'Girl Online', romanzo d'esordio della 24enne blogger britannica Zoella, al secolo Zoe Sugg, che in sette giorni ha venduto ben 78.109 copie, è in realtà opera di un 'ghostwriter', uno scrittore professionista il cui nome rimane sconosciuto.


Ad ammetterlo, la stessa Zoella, mentre anche la casa editrice, Penguin Random House, è stata costretta rivelare che la blogger dei record non è la vera autrice del libro. "Tutti hanno bisogno di aiuto quando tentano qualcosa di nuovo", ha spiegato Zoella su Twitter, sottolineando però che "la storia e i personaggi di Girl Online sono miei".

Il canale YouTube della giovane blogger, dedicato alla moda, alla bellezza e allo stile di vita delle celebrità ha oun seguito di sei milioni di fan. Sulla quarta di copertina del libro, la blogger dichiarava: "Il mio sogno era scrivere un libro e non riesco a credere che si sia avverato". Dopo le polemiche, sempre via Twitter, la blogger ha annunciato che prenderà una pausa da Internet,.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.