Home . Magazine . Cybernews . Invisibili su WhatsApp

Invisibili su WhatsApp

CYBERNEWS
Invisibili su WhatsApp

(Fotogramma)

Chi non ha mai desiderato diventare 'invisibile' su Whatsapp? Gli utenti più informati sanno già che è possibile 'sparire' temporaneamente dall'app di messaggistica istantanea per evitare che alcuni contatti ci disturbino o controllino le nostre connessioni. Basta ricorrere ad una serie di escamotages che, pur consentendo di controllare i messaggi ricevuti, permettono di non essere 'visti' dai nostri contatti. Ad esempio, andando in Impostazioni/Account/Privacy e selezionando l'opzione 'Nessuno' tra quelle presenti nella sezione 'Ultimo accesso', sarà possibile tenere nascosti la data e l'orario dell'ultimo accesso. Gli altri utenti, quindi, non potranno sapere quando l'applicazione è stata utilizzata per l'ultima volta. Stessa cosa vale però per chi attiva l'opzione, ovvero non potrà più conoscere l'ultimo accesso degli altri contatti.

Un altro modo per diventare invisibili, sempre dalla schermata 'Privacy', è cambiare la voce 'Stato'. Anche in questo caso si può impostare l'opzione su 'Nessuno' per impedire agli altri di conoscere il proprio stato, oppure scegliere di mostrarlo solo alle persone che sono tra i propri contatti. Selezionando la voce 'Nessuno' dentro la sezione 'Immagine di profilo' è inoltre possibile impedire ai propri contatti o ad alcune persone specifiche di vedere la propria immagine di profilo che altrimenti, come da impostazione predefinita, sarebbe visibile a tutti. Chi, invece, vuole impedire agli altri di sapere quando è stato letto il loro ultimo messaggio può disattivare la doppia spunta blu. andando in Impostazioni/Account/Privacy e togliendo il segno di spunta dalla voce 'Conferma di lettura'. Se questa funzione viene disabilitata, però, non potranno essere visualizzate nemmeno le conferme di lettura delle altre persone.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.