Home . Magazine . Cybernews . Online fa rima con mobile

Online fa rima con mobile

CYBERNEWS
Online fa rima con mobile

(Fotogramma)

in collaborazione con BETNERO


Cambiano i tempi e con essi anche le abitudini degli italiani, che sono sempre di più avvezzi all’uso di smartphone e tablet. La conseguenza di ciò è che la connessione, e dunque anche tutte le attività correlate ad essa, si effettua sempre più spesso attraverso i dispositivi mobile. Se il desktop è ancora considerato indispensabile nel contesto lavorativo, possiamo dire che il mobile inizia ad andare forte non solo in questo ambito ma anche in tutti gli altri.

Se, infatti, ogni professionista ha ormai bisogno di un telefono connesso ad internet, è vero pure che il ricorso a questi dispositivi riguarda tante altre categorie e quasi tutte le fasce d’età. L’ascesa è iniziata qualche anno addietro con l’avvento degli smartphone che, dotati di un sistema operativo, si sono presentati molto simili al desktop del computer di quanto non lo fossero i cellulari delle generazioni precedenti.

Il primo vero superamento del mobile in Italia è avvenuto però, secondo le ricerche effettuate da comScore, solo a marzo dello scorso anno. Gli utenti che accedono ad internet da mobile, in effetti, hanno invertito o quantomeno modificato alcune tendenze in più settori. Sempre secondo i dati forniti da comScore sembra, ad esempio, che il retail online sia ormai sullo stesso livello di quello del desktop. Questo significa che anche le campagne pubblicitarie studiano nuove strategie in base ai canali utilizzati dagli utenti. Un cambiamento, dunque, che tocca molte più sfere di quante possiamo immaginare.

Basti pensare che l’intrattenimento, prima relegato ai servizi offerti dalla televisione, oggi passa in larga misura per il device mobile. Del resto sono proprio le applicazioni, i social network e soprattutto la messaggistica istantanea ad aver assunto un ruolo determinante affinché si approdasse a questi risultati. Uno dei settori che ha avuto una crescita più alta grazie proprio allo sviluppo delle tecnologie mobile è quello dei casino che hanno avuto una crescita che fin ora si attesta al 26% rispetto ai primi 9 mesi dell’anno scorso (dati Agimeg). Uno dei motivi è proprio la possibilità di poter giocare in qualsiasi posto con il proprio smartphone.

Quali altre trasformazioni ci riserverà il futuro della iperconnessione lo scopriremo sicuramente presto!



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.