Come controllare lo smartphone di tuo figlio

CYBERNEWS
Come controllare lo smartphone di tuo figlio

Immagine di repertorio (Fotogramma/Ipa)

Controllare il telefono dei nostri figli può essere un'esigenza fondamentale, in un mondo in cui i nativi digitali entrano ben presto a contatto con la tecnologia e gli smartphone. Un vantaggio, poter sempre restare in contatto con un figlio, che potrebbe esporre i bambini ad alcuni pericoli. L'ultimo caso ha visto comparire su Tumblr immagini pedopornografiche, mentre WhatsApp è un canale utilizzato anche dai pedofili, secondo l'ultimo report di alcune organizzazioni non governative israeliane. Per i giovani oggi lo smartphone è il nuovo diario segreto: leggerlo, da parte di un genitore, può essere considerato un tradimento. Il modo migliore, secondo gli psicologi, è instaurare un rapporto trasparente tra genitore e figlio, che spinga quest'ultimo a fidarsi e ad affidare, all'occorrenza, il proprio dispositivo nelle mani di un adulto. Il parent control, con le relative App, può essere un valido alleato per controllare o limitare l'uso del telefonino per i più piccoli. Su Android è possibile optare per l'uso di un singolo account su più dispositivi (tramite 'Impostazioni' e quindi 'Utenti' è possibile impostare un secondo telefono che seguirà tutte le impostazioni da voi desiderate). Il PlayStore di Google offre già un filtro che limita le App per i più piccoli, 'Controllo Genitori' e l'ottima sezione 'Spazio Bimbi'. Da segnalare App Locker, un'applicazione che permette di inserire una password specifica per i diversi software presenti sul vostro dispositivo, tra cui le impostazioni da rendere inaccessibili a vostro figlio. Apple offre invece alcune soluzioni più immediate: la funzione Restrizioni (ottenibile in Impostazioni generali del vostro iPhone o iPad) permette di scegliere quale applicazione non far aprire a tuo figlio, sempre tramite la scelta di una determinata password. Il modo più rapido per impedire a tuo figlio di accedere ad app o contenuti non idonei è impostare le Restrizioni direttamente per App Store e iTunes. 'Trova il tuo iPhone' e 'Trova i tuoi amici' rappresentano un ottimo modo per rintracciare la posizione del telefono che desideriamo controllare, sfruttando la posizione GPS in tempo reale.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.