Cerca

Poste Italiane premia i giovani innovatori

Vince l’App che spiega come utilizzare servizi on line

CYBERNEWS
Poste Italiane premia i giovani innovatori

In collaborazione con Postenews.it


L’App “Trova un Modo (TuM)” è stata premiata nell’ambito del “Next Generation - POST-iamoci”, il progetto organizzato da Poste Italiane in collaborazione con Consel Consorzio Elis, promosso al fine di sviluppare competenze tecnologiche nei giovani e favorire una visione inclusiva della società. Una competizione dove si sono sfidate sei squadre di giovani innovatori, attraverso progetti valutati da una giuria composta da dipendenti di Poste Italiane e startupper. Un esperimento virtuale di coworking, ha spiegato Poste, tra studenti e professionisti d’azienda a sostegno della contaminazione delle modalità di relazione, stili generazionali ed esigenze di business.

A partecipare al progetto sia i figli dei dipendenti di Poste che studenti esterni delle scuole periferiche di Bologna, Roma e Napoli, che si sono sfidati in un hackathon durato diversi giorni. Tema della competizione è stato il valore del digitale nella relazione e nella comunicazione fra figli, genitori e nonni, per ideare strumenti tecnologici che possano favorire l’avvicinamento ai nuovi linguaggi da parte degli adulti e degli anziani, coinvolti anche nell’ideazione dei progetti. L’App “Trova un Modo (TuM)”, spiega Poste, indica con linguaggio e strumenti semplici (chat dal vivo, video tutorial, assistente virtuale) come utilizzare i servizi online, come quelli di Poste Italiane. Per info: https://www.postenews.it/2020/09/06/idee-giovani-e-innovative-per-il-nostro-mondo-digitale-3/



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.