Cerca

Maxi righe e bande multicolor, la primavera veste alla marinara

MODA
Maxi righe e bande multicolor, la primavera veste alla marinara

Le righe rivisitate in passerella per la spring-summer 2016. Da sinistra Max Mara (Immagine di cortesia), Dolce&Gabbana (Fotogramma) e Blugirl (Fotogramma)

E' tra i trend più gettonati della primavera. Certo, non sarà avanguardia pura, ma quanto a stile non teme rivali. Quest'anno si portano maxi, chevron e geometriche. Ma anche classiche, a banda larga e 'a blocchi'. Indossate come capita, in total look o mixate a colori intensi, e ancora in black and white, nel classico bianco e blu o multicolor. Sono le righe, che tornano a fare capolino nel guardaroba di stagione con stratificazioni, accostamenti inediti e grafismi pittorici.


Si allineano su bluse, longdress e coat primaverili, da sole o in total look. Affatto austere, invadono e conquistano le passerelle rimescolando i codici del femminile e del maschile. Eleganti come le rayures XXL pennellate sulla silhouette stile Riviera di Blugirl o le stripes di Giorgio Armani, che rivisita la palette del bianco, blu e rosso su tshirt, giacche e abiti da cocktail, diventano frizzanti da Missoni che sceglie lavorazioni svuotate, traforate e canneté per la sua donna, energica in abiti fluidi, t-shirt e pants ampi bordati da righe e chevron.

Veste alla marinara Max Mara, che prende il largo ispirandosi a storie di marinai e simboli nautici, con stelle e nodi abbinati al classico motivo stripe declinato in giallo, rosso, bianco e blu. Lo stesso sembra fare Alessandro Michele, l'acclamato designer di Gucci che allinea le righe su gonne plissettate di ispirazione bohemien nelle tinte strong del verde rosso e nero.

Troppo caotiche? Macché, basta saperle abbinare. Per non sbagliare prendete una camicia bianca o un pantalone capri e il gioco è fatto. Ai piedi pantoufles o sandali flat, come insegnano Domenico Dolce e Stefano Gabbana, che alle righe ruvide da yatching club preferiscono il bianco e verde stile Capri. Irrazionali ed esasperate infine, le righe rilette Prada, che le incorona a segno grafico per eccellenza. Quelle pennellati su scarpe, abiti midi e tailleur poi, sono già cult.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.