Cerca

Off-White in testa ai brand più desiderati al mondo, athleisure categoria più cercata

MODA
Off-White in testa ai brand più desiderati al mondo, athleisure categoria più cercata

il brand più desiderato al mondo? Anche ai tempi del coronavirus resta sempre Off-White. L'etichetta fondata da Virgil Abloh rimane ancorata al primo posto dei 20 brand più desiderati a livello globale del Lyst Index, la classifica trimestrale dei brand e dei prodotti più desiderati in tutto il mondo stilata da Lyst, la piattaforma globale di ricerche di moda.


Con un nuovo approccio digitale, sia Off-White che il suo fondatore Virgil Abloh hanno registrato un esponenziale aumento di engagement sui social media. Il lockdown è stato infatti utilizzato come un momento per creare una connessione e conversazione ancora più stretta con i suoi fedeli clienti.

L'effetto confinamento si è abbattuto anche sull'athleisure, la categoria più ricercata al mondo. Nike, in particolare, è tra i brand in più rapida ascesa di questo trimestre, salendo in terza posizione, portando Gucci (ora al 4° posto) per la prima volta fuori dal podio. Il brand è stato favorito dall’esponenziale numero di ricerche per l’abbigliamento sportivo come felpe con cappuccio, pantaloni della tuta e pantaloncini durante il periodo di confinamento.

Le sneaker Kobe 4 Protro Carpe Diem di Nike sono entrate nella lista dei prodotti più desiderati degli uomini in quarta posizione - le pagine visualizzate per le sneaker dalla collaborazione a lungo termine tra il marchio e la stella Nba sono aumentate del 733% dopo che l'atleta è tragicamente scomparso a febbraio.

Nonostante la chiusura degli store, la clientela del lusso non rinuncia, virando sul vintage e second hand online. L’iconica 2.55 di Chanel di seconda mano ha registrato un aumento del 75% delle ricerche nel corso del trimestre ed è stata inserita nell'elenco dei prodotti più desiderati dalle donne. Probabilmente, l’aumento della domanda per questo brand sui siti di second hand è stato favorito dalla chiusura degli store e la mancanza di un e-commerce di Chanel durante il lockdown.

Quanto alle mascherine, in Italia, il primo picco di ricerche era stato già registrato a fine gennaio mentre nel resto d’Europa erano ancora molto basse. Successivamente, le ricerche per maschere sono cresciute del 496% nel trimestre a livello globale. Il diffondersi del Covid-19 ha portato una crescita di ricerche per questo item in tutto il mondo. Il brand che si aggiudica il primo posto tra le maschere più ricercate a livello globale è Off-White, conquistando la vetta dei prodotti più cercati da uomo.

Jacquemus entra infine per la prima volta nella classifica dei marchi più desiderati del Lyst Index, salendo di sette posizioni per raggiungere la 15a posizione. La sfilata autunno / inverno 2020 ha aumentato incredibilmente l’engagement sui social media del marchio di oltre il 1.100%. Altri nuovi brand in questo trimestre sono Thom Browne e Rick Owens, saltando rispettivamente alla quattordicesima e ottava posizione.

Per la compilazione delle classifiche relative al periodo compreso tra gennaio e marzo 2020, Lyst ha analizzato il comportamento di oltre 9 milioni di utenti che ogni mese cercano e acquistano online capi e accessori moda scegliendo tra più di 12.000 boutique e store online.

Il report prende in considerazione anche i dati di ricerca Google e le metriche dei social media, tra cui la crescita dei follower dei brand, le menzioni dei prodotti su molteplici piattaforme, le statistiche di engagement e la ricerca di parole chiave correlate in un periodo di 3 mesi. La top 20 dei brand più desiderati del primo trimestre del 2020 vede una stabilità di numero dei brand italiani presenti a livello mondiale. Il numero di brand italiani, infatti, è lo stesso rispetto al trimestre precedente.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.