Cerca

Baldinini sceglie Christian Prazzoli come nuovo ad

MODA
Baldinini sceglie Christian Prazzoli come nuovo ad

Baldinini rafforza il top management e lancia un piano di evoluzione strategica con al centro il prodotto, la distribuzione e nuovi progetti multicanale. Il consiglio di amministrazione del marchio di calzature Made in Italy ha infatti nominato Christian Prazzoli come nuovo amministratore delegato del gruppo. Allo stesso tempo Gimmi Baldinini, anima della maison d'alta gamma nata nel 1910 a San Mauro Pascoli, continuerà a ricoprire il ruolo di presidente della società, rimanendone anche socio.


"E' per me un grande piacere entrare a far parte di un marchio iconico del Made in Italy con un grande heritage e un Dna artigianale come Baldinini - afferma Prazzoli - e per questo ringrazio il consiglio di amministrazione per la nomina. Ed è ancor più motivo di vanto e grande responsabilità iniziare questo percorso proprio ora che il brand festeggia i 110 anni di attività. Sarò subito al lavoro per rendere ancora più up to date la gamma prodotti e le proposte Baldinini, anche verso nuovi consumatori luxury e i loro stili di vita sempre più evoluti. In particolare mi concentrerò sullo sviluppo ed implementazione di strategie omnichannel, partendo proprio dall'online e dalle moltissime opportunità di crescita”.

Classe 1971, Christian Prazzoli vanta una comprovata esperienza internazionale nel settore fashion & luxury, con particolare riferimento alle attività di management, marketing, product strategy, e dello sviluppo del wholesale, retail, delle licenze e del digital. Prima dell'ingresso in Baldinini, il nuovo ceo ha ricoperto il ruolo di General Manager di Harmont & Blaine, oltre che, tra le altre, posizioni chiave nei gruppi Benetton, Nike e Breil ed in altre multinazionali sia del settore che del largo consumo.

In qualità di amministratore delegato, Christian Prazzoli si concentrerà sull’evoluzione della strategia di Baldinini, per elevare e rafforzare la brand equity. La sua mission riguarderà anche la definizione di una nuova strategia distributiva, con l’obiettivo di accelerare sui mercati internazionali con un corretto bilanciamento delle aree di business. Sempre in questo ambito, un focus importante sarà il riassetto del canale Dtc (Direct to consumer), con priorità all'e-commerce e ai progetti di omnicanalità.

"La nomina di Christian Prazzoli va nell'ottica di un sempre maggiore rafforzamento del marchio -sottolinea Gimmi Baldinini, presidente del consiglio di amministrazione di Baldinini - e una ottimizzazione della distribuzione in diversi paesi esteri, uno dei punti di forza di Baldinini che negli anni ho contribuito a creare. Sono pronto a scrivere, insieme con Christian Prazzoli, nuovi importanti capitoli e successi internazionali del marchio".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.