A Merano per passeggiate nei giardini che conquistarono l'imperatrice Sissi

Inaugurata la stagione 2015 del parco di Castel Trauttmansdorff. Una nuova serra con piante esotiche si aggiunge agli oltre ottanta ambienti botanici già presenti.

TURISMO
A Merano per passeggiate nei giardini che conquistarono l'imperatrice Sissi

Inauguarata la stagione 2015 dei giardini di Sissi, a Merano, in provincia di Bolzano, con una novità, la nuova serra dedicata alle piante esotiche. Con la riapertura lo scorso primo aprile, dopo la pausa invernale, il parco di Castel Trauttmansdorff, dove l’imperatrice d’Austria soggiornò per lunghi periodi restando affascinata dalle piante e dai fiori del giardino, si è così arricchito di un nuovo elemento che va ad aggiungersi agli oltre ottanta ambienti botanici già presenti, con piante provenienti da tutto il mondo. Esteso su una superficie di 12 ettari il parco ospita inoltre giardini a tema e padiglioni artistici con attività anche per i bambini. Per i visitatori non è strano infine imbattesti in animali come conigli, pavoni e caprette che vivono liberamente nell'aera che si presentà così come un singolare microcosmo in cui si intrecciano natura, arte e cultura. www.trauttmansdorff.it


(Adnkronos/Travelnews24.it)



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.