cerca CERCA
Lunedì 02 Agosto 2021
Aggiornato: 10:48
Temi caldi

Ambiente & Giochi

La svolta eco-green dei mattoncini Lego

07 luglio 2015 | 18.17
LETTURA: 1 minuti

alternate text
- INFOPHOTO

Eliminare la plastica entro il 2030: questo l'intenzione della Lego, l'azienda di giocattoli che produce ogni anno 60 miliardi di mattoncini colorati. L'obiettivo è convertirli in un materiale che sia rispettoso dell'ambiente.

Nemmeno l'azienda sa ancora a quale materiale ricorrerà per sostituire l'ABS, il polimero con cui costruisce i mattoncini. Tra le ipotesi - si legge su Wired - c'è quella di utilizzare plastica riciclata, materiali organici o un mix di entrambi. Risoluta nell'intraprendere la svolta sostenibile per l'ambiente, Lego ha già stanziato 135 milioni di euro per aprire nel 2016 un centro specializzato che verrà a capo dell'enigma.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza