cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 20:34
Temi caldi

Malattie rare: Sifo, molte necessitano di farmaci preparati in ospedale

28 febbraio 2014 | 14.01
LETTURA: 2 minuti

Roma, 28 feb. (Adnkronos Salute) - In Italia sono più di 500 le patologie definite rare e molte di esse necessitano di medicinali preparati ad hoc per ogni paziente dai farmacisti ospedalieri. E la Società italiana di farmacia ospedaliera e dei servizi farmaceutici delle aziende sanitarie (Sifo), in occasione della Giornata mondiale delle malattie rare, è "pronta a rinnovare il suo impegno per i cittadini-pazienti colpiti da queste patologie", ricorda una nota.

I preparati galenici sono farmaci e rimedi allestiti dal farmacista in laboratorio a partire da principi attivi o sostanze chimiche e sostanze ausiliarie. Sono fondamentali per il trattamento di patologie orfane quali l'encefalomiopatia mitocondriale, che viene trattata con l'ubidecarenone in capsule, l'emangioma capillare infantile, curata con il propranololo in crema o i disturbi del ciclo dell'urea, trattati con il sodio benzoato in cartine. Il lavoro dei farmacisti ospedalieri per i pazienti affetti da patologie rare è quello di reperire i farmaci non in commercio in Italia, lavorare a preparazioni galeniche ad hoc per ogni paziente, curare l'approvvigionamento delle farmacie ospedaliere in sinergia con le aziende produttrici e partecipare alle commissioni a livello regionale, nazionale e aziendale per la valutazione delle tipologie e delle modalità di accesso alle cure. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza