cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 07:16
Temi caldi

Che dramma

Tv: Malgioglio e quel ciuffo azzurro, non pensavo fosse una tinta duratura

25 settembre 2015 | 16.40
LETTURA: 4 minuti

alternate text
Cristiano Malgioglio 'azzurrochiomato'

"Sto andando in giro con un cappello, non pensavo si trattasse di una tinta duratura". Cristiano Malgioglio racconta all'Adnkronos la storia del suo ciuffo diventato azzurro, all'indomani della prima puntata del Grande Fratello 14 in cui riveste il ruolo di opinionista. "Volevo lo stesso colore di Lucia Bosè, l'ho chiamata e le ho chiesto che cosa usasse - dice il cantante e paroliere - ma credevo che, dopo la trasmissione, sarei riuscito a ritornare del mio colore. Invece non so come coprirlo, sto vivendo un dramma. Già sui social mi chiamano Puffetta, capirai...".

Malgioglio, che ogni sera indosserà abiti di stilisti diversi (da Alessandrini a Kenzo e Vivienne Westwood), racconta la serata di ieri: "Per me è una novità assoluta, non avendo a che fare con la musica. Ma è davvero una bella esperienza - dice - mi trovo bene con tutti. Trovo Alessia Marcuzzi bravissima e bella: ieri sembrava Kim Basinger. Claudio Amendola (l'altro opinionista, ndr) lo conosco ancora poco ma spero si possa diventare via via sempre più complici".

"Mi hanno detto che devo essere più aggressivo ma c'è tempo. Ora non conosco nessuno dei ragazzi all'interno della Casa, devo andarci con i piedi di piombo - sottolinea - ieri sera ho sfoderato quel lato umano e paterno che non avevo mai svelato: alle storie del ragazzo di Kiev, abbandonato dai genitori, e del gemello Peppe che ha perso l'udito mi è scesa una lacrimuccia".

'Nella Casa volerà qualche extension, spero nascano belle storie d'amore'

Prima di ieri sera, Malgioglio non aveva conosciuto i ragazzi che sarebbero entrati nella Casa: "Di sicuro si strapperanno i capelli tra un po' - afferma - qualche extension volerà. Ho trovato un po' imbarazzanti le gemelle Lidia e Jessica che saltavano addosso a ogni ragazzo. Trovo simpaticissima Rebecca, che sembra uscita da un film di Pedro Almodovar. Zero eleganza ma tanta simpatia. Mi diverte che si presenti come una casalinga quando le trans si curano tantissimo. Insomma è una trans massaia stupenda".

"Secondo me - continua Malgioglio - scoppieranno anche delle belle storie d'amore, o almeno lo spero. Credo che uno di quelli che farà breccia in molti cuori sarà l'ortopedico, anche se per me non avrà grandi approcci, illuderà qualche donna. E qualcosa potrebbe nascere tra i due chiusi in garage, dormire in una macchina scassata... "

Il cantante e autore di molte canzoni di successo per Mina, Adriano Celentano, Iva Zanicchi, Milva, Ornella Vanoni parla anche degli ascolti, che ieri sera sono stati deludenti (visto da 3 milioni 428mila spettatori con il 22,21% di share nel complesso e il 16,84% in prima serata): "Certo oggi per fare ascolti devi fare miracoli e la concorrenza che avevamo ('Provaci ancora prof 6', ndr) era davvero di un certo livello. Ma penso anche che sia possibile crescere, perché bisogna affezionarsi a questi ragazzi che ora non si conoscono. E' facile in ogni caso criticare, anche se per carità è giusto farlo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza