cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 19:21
Temi caldi

Musica

Al Bano ricoverato dopo malore, sta meglio

20 marzo 2017 | 09.08
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Al Bano (Foto Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Al Bano Carrisi sta meglio ed è costantemente monitorato nella sua stanza al sesto piano dell’Ospedale 'Vito Fazzi' di Lecce. Il cantante vi è giunto la notte scorsa proveniente dal Policlinico di Bari, dove era stato portato da un suo collaboratore a seguito di un malore, e attualmente è in osservazione. "Le sue condizioni sono in miglioramento -riferisce la Asl di Lecce nel secondo bollettino della giornata- e non destano particolari preoccupazioni ai medici che lo stanno curando da stanotte". Dopo le prime cure prestate nella Stroke Unit, unità specializzata nell’intervento sull’ischemia, Al Bano nella tarda mattinata è stato sistemato in un’altra stanza, sempre all’interno del reparto di Neurologia, dove rimarrà sotto osservazione per 3 giorni. Ha lasciato, dunque, l’unità di terapia intensiva per il reparto ordinario di degenza, “indice del decorso positivo del quadro clinico generale”, sottolinea ancora la Asl.

Qui Al Bano potrà affrontare gli esami e terapie previste per i casi di lieve ischemia cerebrale nel riposo più assoluto, così come prescritto per i prossimi tre giorni dal primario della Neurologia Giorgio Trianni e dal responsabile della Stroke Unit Leonardo Barbarini.

"Il paziente -sottolinea il direttore generale Asl Lecce, Silvana Melli- è sempre stato vigile e collaborante, ha conservato integre le sue funzioni cognitive, compreso il suo ben noto spirito battagliero. Ha scelto di farsi ricoverare al 'Fazzi' perché è una struttura presso la quale è già sotto controllo clinico, quindi in un contesto che gli è familiare ed è, peraltro, fornito di tutta la diagnostica necessaria".

A dicembre 2016 il cantante era stato operato dopo aver subito due infarti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza