cerca CERCA
Lunedì 20 Settembre 2021
Aggiornato: 12:38
Temi caldi

Mamma a 5 anni, 75 anni fa il parto più precoce di sempre

14 maggio 2014 | 13.26
LETTURA: 5 minuti

alternate text

(Adnkronos Salute) - Il 14 maggio di 75 anni fa partoriva la mamma più giovane di sempre: a soli 5 anni, 7 mesi e 21 giorni. Lina Vanessa Medina Vásquez, il nome della piccola partoriente peruviana, è ricordata dalla letteratura medica come la più giovane femmina ad essere mai divenuta madre. Il caso, che ancora oggi tra alcuni medici ed esperti desta dubbi e perplessità, fu illustrato nei dettagli dal dottor Edmundo Escomel alla rivista 'La Presse Médicale' il 31 maggio del 1939. Leggenda o realtà, la vicenda ha comunque fatto scalpore e ha catturato negli anni l'attenzione di diverse testate autorevoli. Questi i fatti raccolti dalla stampa dell'epoca, secondo quanto riportato dai medici che l'avevano in cura: la bambina aveva manifestato un'abnorme dilatazione dell'addome, tanto da indurre i genitori a farla visitare nel sospetto che potesse trattarsi di una formazione tumorale. I medici scoprirono invece con stupore che era incinta di sette mesi. Prima di intervenire, il dottor Gerardo Lozada la condusse a Lima per avere conferma dello stato di gravidanza da altri specialisti. Un mese e mezzo più tardi (14 maggio 1939), con parto cesareo, Lina diede alla luce un maschio. L'operazione fu praticata dallo stesso Lozada. Un evento eccezionale da un punto di vista strettamente scientifico. I medici diedero però ulteriori dettagli. Raccontarono ad esempio della comparsa delle prime mestruazioni all'età di soli otto mesi e sullo sviluppo delle mammelle già a quattro anni. Riguardo la comparsa del primo flusso mestruale altre fonti riferiscono però età diverse: due anni mezzo. Il neonato, di 2,7 kg, fu chiamato Gerardo Alejandro. Data l'impossibilità per Lina di mantenere il figlio, venne creata dal governo del Perù una commissione per la cura e la tutela del neonato. Gerardo, nonostante fosse cresciuto in salute, scomparve all'età di 40 anni (1979) per una patologia del midollo osseo. Lina non rivelò mai chi fosse il padre né le circostanze del concepimento.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza