cerca CERCA
Martedì 27 Settembre 2022
Aggiornato: 19:54
Temi caldi

Mani Pulite, Tiziana Parenti: "Funerale della democrazia, fu progetto solo politico"

14 febbraio 2022 | 17.02
LETTURA: 1 minuti

Mani Pulite fu un progetto politico con cui si è scardinata la democrazia. E' in sintesi la tesi di Tiziana Parenti, l'ex magistrato del pool che lasciò la procura di Milano mentre gli arresti spazzavano via la Prima Repubblica. Oggi, a trenta anni dall'anniversario dell'arresto di Mario Chiesa che diede il via a Tangentopoli, "Si celebra il funerale di una democrazia: fino ad allora c'era equilibrio tra le istituzioni e nessuno pensava di prendere il posto di un'altra. Nel periodo 1992-1994 è stata disarticolata la democrazia, in un anno e mezzo, nella debolezza di una politica in manette, è stato facile gioco pensare di prenderne il posto", spiega in un'intervista all'Adnkronos. 

"Il progetto Mani Pulite era solo politico, lo riassunse l'allora procuratore Borrelli quando disse 'se ci chiamano noi siamo pronti'. Tangentopoli non nasce come inchiesta normale, altrimenti non avrebbe avuto questa velocità estrema. E stato un periodo difficile il cui nocciolo è l'occupazione del potere rispetto a una politica che non ha forza e identità e che da allora risolve le sue questioni in tribunale e non nei congressi", sottolinea l'ex avvocato ed ex parlamentare di Forza Italia. 

Mani Pulite "è un problema politico, non di arresti. Oggi è il funerale di una democrazia fondata sulla separazione dei poteri sancita dalla Costituzione. Da allora il vuoto creato nel sistema politico è stato intenzionalmente occupato dalla magistratura, ma questo è intenzionale, è doloso non è colposo. La magistratura dimostra il suo potere entrando nella politica, decidendo della vita di un partito o del rinvio a giudizio di un leader". Una 'deriva' iniziata con "le leggi eccezionali per fermare il terrorismo e la mafia e portata all'estremo con Tangentopoli che, con il dichiarato proposito di sconfiggere la corruzione, ha posto sotto controllo il sistema politico orientandone anche le decisioni", conclude Tiziana Parenti. 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza