cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 08:16
Temi caldi

Manifestazione 'Black Lives Matter' a Sydney, polizia minaccia arresti

11 giugno 2020 | 10.28
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

La polizia australiana ha invitato a non partecipare alla manifestazione per George Floyd del movimento 'Black Lives Matter' in programma domani a Sydney, minacciando arresti. Il vice capo della polizia del New South Wales, Mick Willing, ha spiegato che l'evento non è stato autorizzato perché gli organizzatori non lo hanno comunicato per tempo alle autorità.

La polizia, ha sottolineato Willing nel corso di una conferenza stampa, mobiliterà "risorse significative" per applicare le restrizioni legate alla pandemia di Covid-19. Chi trasgredirà l'ordine rischia l'arresto e una multa di mille dollari australiani.

Le autorità inoltre chiederanno alla Corte Suprema di vietare un'altra manifestazione, stavolta per i diritti dei rifugiati, in programma sabato sempre a Sydney. "Non mettete a rischio la salute e la sicurezza degli altri per esprimere un punto di vista. Tutti potremo farlo una volta che la minaccia della pandemia sarà finita", ha affermato la premier del New South Wales, Gladys Berejiklian.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza