cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:31
Temi caldi

Manovra 2022, cabina regia conferma schema taglio tasse

03 dicembre 2021 | 11.39
LETTURA: 1 minuti

Riduzione del cuneo per le fasce più deboli. Ipotesi contributo solidarietà per redditi sopra 75mila euro

alternate text

La cabina di regia riunita a Palazzo Chigi dal premier Mario Draghi ha confermato lo stesso schema deciso al ministero dell'Economia nel confronto della settimana scorsa con i partiti sul taglio delle tasse, ovvero destinare 7 miliardi al taglio Irpef e 1 miliardo per 'sforbiciare' l'Irap. Lo si apprende da fonti di governo presenti all'incontro.

Leggi anche

In cabina di regia sarebbe arrivata la decisione di procedere con un'operazione di riduzione del cuneo contributivo per le fasce più deboli per il 2022, come riferito da fonti di governo all'Adnkronos. La richiesta era sta avanzata ieri dai sindacati durante l'incontro con il presidente Draghi e il ministro Daniele Franco.

Nella riunione, sarebbe stata messa sul tavolo l'ipotesi di un contributo di solidarietà straordinario da far pagare a chi guadagna più di 75 mila euro. Nel'incontro sarebbe stato affrontata la richiesta, avanzata ieri dai sindacati, di eliminari vantaggi fiscali per i redditi sopra la soglia. Al momento, riferiscono fonti di governo, il vantaggio è pari allo 0,2% circa del reddito. In valori assoluti, 248 milioni. Il contributo di solidarietà andrebbe di fatto a eliminare il vantaggio fiscale. Durante la riunione, si riferisce, il premier Draghi avrebbe chiesto ai capidelegazione di esprimersi sulla richiesta dei sindacati: Pd e Leu a favore, contrari Iv, M5S e centrodestra.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza