cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 12:43
Temi caldi

Manovra, l'ira di Borghi

07 dicembre 2019 | 20.26
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Come volevasi dimostrare. Uno scandalo. Uno schifo. Platealmente incostituzionale. La Camera tagliata totalmente fuori dalla legge di Bilancio. Ci vediamo alla Consulta". Così in un tweet il presidente della commissione Bilancio alla Camera il leghista Claudio Borghi, sull'ipotesi di apportare tutte le modifiche alla manovra al Senato e procedere a Montecitorio solo con un voto confermativo in Aula, di fatto bypassando l'esame nella commissione presieduta dallo stesso deputato anti-euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza