cerca CERCA
Martedì 11 Maggio 2021
Aggiornato: 00:12
Temi caldi

Maradona, medico personale indagato per omicidio colposo

29 novembre 2020 | 16.23
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Il medico di Diego Armando Maradona è indagato per omicidio colposo. Leopoldo Luque, riferisce alla Nacion, è indagato per presunte irregolarità nella degenza domiciliare del Pibe, scomparso mercoledì all'età di 60 anni. La casa e lo studio del medico personale di Maradona sono stati perquisiti. "Se si confermassero le irregolarità nella degenza domiciliare di Maradona si potrebbe essere davanti al reato di omicidio colposo", dice una fonte investigativa al quotidiano. L'indagine mira a individuare elementi per determinare se il medico fosse responsabile delle cure prestate a Maradona dopo l'intervento che l'ex calciatore aveva subìto all'inizio del mese per la rimozione di un ematoma subdurale. Luque mercoledì non era nella casa del barrio San Andres dove Maradona è deceduto. Il medico, però, avrebbe chiesto l'intervento di un'ambulanza con una telefonata alle 12.16.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza