cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 10:43
Temi caldi

Marcucci-Calenda, botta e risposta sul 'ritorno'

05 ottobre 2020 | 21.18
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

"Scaramucce interne al Pd ci sono ma abbiamo imparato un po’ sulla riservatezza. A me è piaciuto molto Bonaccini quando ha detto che farebbe rientrare Renzi e Bersani nel partito. Io credo in un Pd a vocazione maggioritaria che possa aprirsi piuttosto che chiudersi. Quindi credo che il vecchio progetto di Veltroni rivisto e corretto possa riattualizzarsi. E se Calenda smettesse di essere così polemico per motivi di visibilità e ricominciasse a collaborare con noi sicuramente il Paese ne avrebbe giovamento". Lo dice il capogruppo del Pd al Senato Andrea Marcucci, ospite a ‘Un Giorno da Pecora’ su Rai Radio1.

A stretto giro la replica di Calenda su Twitter: "@AndreaMarcucci non sono polemico con il @pdnetwork per ragioni personali, ma politiche. Credo che non ci sia più traccia in voi di riformismo. E di rientrare non ci penso proprio. Per quanto riguarda aiutare, abbiamo fatto proposte su ogni argomento. Ascoltatele".

Ma Marcucci incalza con un altro tweet: "A tempo debito tutti dovremo fare nostre valutazioni. Le tue idee, @CarloCalenda, molto spesso sono compatibili con quelle del @pdnetwork. Ed il mio resta un auspicio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza