cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 15:44
Temi caldi

Marcucci: "Resto nel Pd, non condivido Renzi ma mai suo nemico"

17 settembre 2019 | 19.15
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Io resto a fare il mio lavoro nel Pd, non condivido la scelta di Matteo, sono ancora convinto che ci sia uno spazio importante per i liberaldemocratici come me". Così in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook il presidente dei senatori dem Andrea Marcucci.

"Voglio chiarire una cosa prima di tutto - sottolinea - non sarò mai un nemico di Matteo, mai diventerò un suo denigratore. Matteo Renzi resta il protagonista di una straordinaria stagione di governo, il patrimonio di quegli anni resta a disposizione del centrosinistra anche per il futuro. Io nel Pd mi sento ancora a casa mia, se si dovesse trasformare in un soggetto sempre più simile al Pds, mi sentirei un estraneo. Non credo che succederà, resto tra i democratici anche perché ciò non accada".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza