cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 11:47
Temi caldi

Mare: Golfo Taranto, avvistato e fotografato cucciolo delfino di specie rara

24 agosto 2014 | 18.12
LETTURA: 3 minuti

Il Golfo di Taranto si rivela sempre di piu' una immensa 'nursery' per i delfini di diverse specie. "Nelle scorse settimane - rivela Carmelo Fanizza, presidente della Jonian Dolphin Conservation (www.joniandolphin.it), l'associazione che da oltre quattro anni studia e tutela la presenza dei cetacei nel Mar Jonio settentrionale - abbiamo ripreso un gruppo di oltre dieci Grampi ('Grampus griseus' ndr), un delfinide che puo' raggiungere i quattro metri di lunghezza, caratteristico per l'assenza del rostro sul capo, e, con nostra grande sorpresa, a un certo punto abbiamo visto saltare fuori dall'acqua un cucciolo, il primo di questa specie avvistato e fotografato in anni e anni di ricerche nel nostro mare. E' una ulteriore conferma della scoperta di due anni addietro", aggiunge.

La campagna estiva 2014 di 'dolphin watching' nel Golfo di Taranto, in pieno svolgimento, durera' fino a ottobre. "Gia' possiamo dirci piu' che soddisfatti dei risultati che stiamo conseguendo", prosegue Fanizza. "Tra l'altro abbiamo ulteriormente documentato fotograficamente la stanzialita' di diverse specie di delfini che nel Golfo di Taranto si riproducono, nonostante l'elevato grado di antropizzazione di queste acque".

L'accertamento della presenza di un cucciolo di quella specie e' considerato "un evento eccezionale", se si tiene conto che i ricercatori della Jdc, durante le campagne di dolphin watching a bordo del catamarano 'Taras', avvistano il Grampo meno di dieci volte l'anno, mentre quasi ogni giorno documentano la presenza nel Golfo di Taranto di numerosissime colonie stanziali di Stenella striata ('Stenella coeruleoalba'), delfinide che ha dimensioni minori, un paio di metri di lunghezza, ma che e' solito avvicinarsi in piena liberta' al catamarano Taras per la gioia degli ospiti. L'associazione vanta una percentuale di avvistamento del 93/95%. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza