cerca CERCA
Domenica 03 Luglio 2022
Aggiornato: 06:36
Temi caldi

Marevivo, rimossa rete fantasma di 200 m alle Formiche di Grosseto

28 febbraio 2022 | 13.46
LETTURA: 1 minuti

Continuano le operazioni da parte di Marevivo per il monitoraggio, la segnalazione e la rimozione di rifiuti e reti da pesca abbandonate sui fondali marini. Nelle giornate di giovedì 24 e venerdì 25 febbraio, la Divisione Subacquea di Marevivo si è immersa nelle acque delle Formiche di Grosseto, tre isolotti compresi nell'Arcipelago Toscano, davanti al Parco Nazionale della Maremma, per il recupero di una rete fantasma lunga circa 200 metri, posizionata su un fondale di circa 45-50 metri.

L’operazione - spiega Marevivo - è stata realizzata grazie al supporto del Gruppo Zignago Vetro e alla collaborazione della Guardia Costiera - Corpo delle Capitanerie di Porto di Porto Santo Stefano e di Castiglione della Pescaia e dei biologi marini di Marevivo che hanno assistito alle operazioni e svolto un’attività di analisi dello stato della rete che era adagiata su un fondale caratterizzato dalle tipiche biocenosi del coralligeno Mediterraneo. La rete era già stata individuata lo scorso dicembre ma, a causa della sua posizione, è stata rimossa non appena le condizioni meteo marine lo hanno permesso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza