cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 14:46
Temi caldi

Mariupol, ceo Azovstal: "Situazione vicina alla catastrofe"

21 aprile 2022 | 20.32
LETTURA: 1 minuti

Quando è iniziata la guerra avevamo fatto grandi scorte di cibo e acqua. Purtroppo tutte le cose tendono a esaurirsi"

alternate text
Fotogramma /Ipa

La situazione nell'acciaieria Azovstal di Mariupol è "vicina alla catastrofe". Lo ha dichiarato alla Cnn Yuriy Ryzhenkov, ceo di Metinvest Holding, la società proprietaria dell'impianto.

"Quando è iniziata la guerra avevamo fatto grandi scorte di cibo e acqua nei rifugi antiaerei e nelle strutture dell'impianto, quindi per un certo periodo di tempo i civili sono stati in grado di usarle. Purtroppo tutte le cose tendono a esaurirsi, soprattutto il cibo. Penso che ora siamo vicini a una catastrofe", ha detto Ryzhenkov.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza