cerca CERCA
Venerdì 06 Agosto 2021
Aggiornato: 23:50
Temi caldi

Marò, la moglie di Latorre: "Costretta a parlare per lui da 9 anni"

15 giugno 2021 | 10.16
LETTURA: 1 minuti

Paola Moschetti all'Adnkronos: "Gli è stato vietato, vincolato al segreto. E' ora di chiedersi perché"

alternate text
Fotogramma

“Da nove anni sono costretta a parlare a nome di mio marito. A lui è stato fatto esplicito divieto di parlare pena pesanti sanzioni. Non può nemmeno partecipare a qualsiasi manifestazione pubblica. È vincolato al segreto. È ora di chiedersi perché le autorità militari vogliono mantenere il segreto su ciò che sa e vuole dire. Quello che so è che per la politica italiana siamo stati carne da macello. Presto Massimiliano si presenterà alla procura di Roma”. Lo dice all'Adnkronos Paola Moschetti, moglie di Massimiliano Latorre, uno dei due marò accusati di aver ucciso due pescatori al largo delle coste del Kerala a febbraio del 2012. Oggi la Corte suprema indiana ha chiuso tutti i procedimenti a loro carico.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza