cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

Marocco: dure condanne per 26 membri cellula jihadista

30 maggio 2014 | 18.38
LETTURA: 1 minuti

alternate text

(Aki) - Pesanti condanne sono state comminate da un tribunale della citta' di Sale, in Marocco, a 26 membri di una cellula jihadista. Lo ha riferito l'agenzia ufficiale Map, secondo cui gli imputati sono stati accusati di aver inviato all'estero alcuni combattenti della cellula, in particolare nell'Africa sub-sahariana a sostegno dei militanti di al-Qaeda e del Mujao.

La condanna piu' pesante e' stata inflitta al leader dell'organizzazione, Mustapha El Kadaoui, che dovra' scontare 20 anni di carcere, oltre a dover pagare una multa di circa 50mila euro. Le accuse contro di lui sono di aver "formato un gruppo crimininale con l'obiettivo di organizzare attentati". Gli altri 25 imputati sono stati condannati a pene che variano dai due ai cinque anni. La cellula era stata smantellata dalle autorita' marocchine a novembre con una serie di operazioni in diverse citta', tra le quali Casablanca e Nador.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza