cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 05:21
Temi caldi

Marocco: sospesa collaborazione giudiziaria con Francia dopo accuse torture (2)

27 febbraio 2014 | 10.39
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - Gia' nel 2012 le Nazioni Unite avevano denunciato torture sistematiche nelle carceri e nei centri di detenzione della polizia in Marocco contro persone sospettate di reati concernenti la sicurezza nazionale. Human Rights Watch aveva quindi chiesto alle autorita' marocchine di indagare sulle accuse di torture nei confronti della polizia rispetto ad attivisti pro democrazia per ottenere confessioni con la forza.

La scorsa settimana Rabat è stata presa di mira anche dall'attore spagnolo Javier Bardem, che citato dal quotidiano francese 'Le Monde' ha detto che un ambasciatore francese gli aveva confessato che Parigi ha scelto di ignorare le violazioni dei diritti umani nel Sahara Occidentale, ex colonia spagnola che il Marocco ha annesso nel 1975. ''Il Marocco è come un amante con cui dormiamo ogni notte, anche se non siamo particolarmente innamorato di lui, ma che dobbiamo difendere. In altre parole, chiudiamo un occhio'', avrebbe detto il diplomatico francese secondo quanto riferito dall'attore spagnolo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza