cerca CERCA
Venerdì 22 Ottobre 2021
Aggiornato: 22:29
Temi caldi

Motomondiale: Marquez, stagione incredibile e ora mi godo Valencia

04 novembre 2014 | 17.39
LETTURA: 2 minuti

Il baby fenomeno della Honda ufficiale ha festeggiato in Giappone, con tre gare d'anticipo, il secondo titolo iridato di fila nella classe regina. Domenica avrà la possibilità di chiudere in bellezza davanti ai suoi fans

alternate text
Marc Marquez, pilota Honda - Infophoto - INFOPHOTO

Se non è una passerella trionfale, poco ci manca. Marc Marquez si prepara "senza alcuna pressione" all'ultima gara dell'anno a Valencia. Lo spagnolo ha dominato la stagione della MotoGp con ben 12 vittorie. Il baby fenomeno della Honda ufficiale ha festeggiato in Giappone, con tre gare d'anticipo, il secondo titolo iridato di fila nella classe regina. Domenica avrà la possibilità di chiudere in bellezza davanti ai suoi fans.

"Il mese scorso è stato un turbinio e sembra già passato molto tempo dalla vittoria del Mondiale in Giappone", dice Marquez, che dopo la gara in Malesia si è concesso alcuni giorni di relax in Spagna prima di partire per Milano e visitare il salone dell'Eicma a Milano. "E' stato davvero un grande evento con tanta gente e ho molto apprezzato le belle parole di tutti coloro che ho incontrato", racconta l'iridato.

"Ora -prosegue- ci dirigiamo a Valencia per l'ultima gara di una stagione incredibile. E' sempre bello correre davanti ai tifosi di casa, quest'anno poi sarò molto più rilassato e potrò godermela senza alcuna pressione". Proprio a Valencia, Marquez ha festeggiato da 'rookie' il primo titolo della MotoGp nella scorsa stagione chiudendo la gara al terzo posto. Nel 2012, era salito sul gradino più alto del podio in Moto2 dopo una straordinaria rimonta dall'ultima posizione in griglia. Meglio di Marquez a Valencia ha fatto il suo compagno di squadra Dani Pedrosa con 9 podi tra cui 6 vittorie, l'ultima nel 2012.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza