cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 10:05
Temi caldi

Maserati apre le porte del nuovo Engine Lab

09 febbraio 2021 | 10.54
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Maserati mostra in anteprima il nuovo Engine Lab, l'innovativo polo motori recentemente avviato all'interno del sito modenese. Il responsabile del Maserati Engile Lab Jonata Azzali e Matteo Valentini, chief engineer della Casa modenese, hanno aperto in esclusiva questa mattina tramite una presentazione online le porte del cuore pulsante di Maserati - normalmente off-limits - per mostrare la qualità estrema della produzione del nuovo V6 denominato Nettuno, il motore del ritorno alla produzione 'in-house' di Maserati, che sarà utilizzato sulla MC20, anch'essa interamente concepita e prodotta nello storico stabilimento di Modena.

Nettuno, l'inedito propulsore V6 della super sportiva è infatti il primo figlio del Maserati Engine Lab, il nuovo polo motori recentemente avviato all'interno del sito modenese dove tra l'altro, per la prima volta nella sua storia, è stata prevista anche una linea di verniciatura, inedita ed a basso impatto ambientale. Nettuno è un gioiello tecnologico che ha già ottenuto un brevetto depositato a livello internazionale e che porta su strada la tecnologia MTC (Maserati Twin Combustion), l'innovativo sistema di combustione sviluppato in casa. Sistemi a controllo numerico e fotografico, sei stazioni di assemblaggio artigianale ed una cura maniacale per la qualità danno vita al V6 di 90° con la maggiore potenza specifica in commercio: 210 CV/litro. Parte da Modena la nuova era Maserati spinta dal Dio del mare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza