cerca CERCA
Martedì 18 Gennaio 2022
Aggiornato: 04:56
Temi caldi

Massacro Ferrara, terminata autopsia su Nunzia e Salvatore: fatali lesioni alla testa

16 gennaio 2017 | 21.48
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Sarebbero morti entrambi per le lesioni al capo procurategli dall'ascia impugnata dal loro assassino Salvatore Vincelli (59 anni) e Nunzia Di Gianni (45 anni), la coppia di ristoratori di Pontelagorino, massacrata da un 17enne amico di famiglia che aveva pianificato il delitto insieme al loro figlio 16enne. E' quanto emerge dall'autopsia, appena conclusa. Il medico legale Stefano Marinelli ora avrà 60 giorni per depositare i risultati, compresi quelli degli esami tossicologici, che mirano ad appurare se marito e moglie fossero stati in qualche modo narcotizzati prima di essere uccisi. Eseguita l'autopsia, si attende il nullaosta del magistrato per procedere ai funerali della coppia.

Massacro Ferrara, il difensore di Manuel: "Va dallo psichiatra, vuole farsi aiutare"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza