cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 05:21
Temi caldi

Matera: maltratta bambini scuola elementare, maestra denunciata

24 giugno 2014 | 10.56
LETTURA: 2 minuti

Una maestra di una scuola elementare nella zona di Pisticci, in provincia di Matera, e' stata denunciata dalla Polizia del locale Commissariato per maltrattamenti su minori, aggravata dalla circostanza che gli stessi erano sotto la propria custodia per finalita' educative e di formazione. L'insegnante adottava dei metodi rigorosi che avevano creato uno stato psicologico di terrore negli alunni, stando alla denuncia delle mamme di una prima classe elementare.

Diversi gli episodi raccolti dalle testimonianze e soprattutto dalle registrazioni audio che una signora ha effettuato nascondendo un registratore nella cartella del figlio. Un bambino era costretto a farsi la pipi' nei pantaloni perche' la maestra gli impediva di uscire per non perdere tempo, un'altra piccola era stata schiaffeggiata in testa perche' non aveva ultimato interamente i compiti a casa, un'altra strattonata con forza al muro perche' troppo vivace, un'altra ancora veniva colpita da uno schiaffo che le procurava l'arrossamento ed il rigonfiamento della gengiva e questo perche' la maestra non aveva gradito l'esultanza dell'alunna per la fine dell'orario scolastico, cosi' come non aveva accettato la vivacita' di un altro alunno, colto a scambiare delle frasi con un altro amichetto e solo per questo motivo colpito con uno schiaffo che gli aveva letteralmente fatto volare via gli occhiali, non tralasciando l'ancora piu' grave episodio della dimenticanza di un alunno lasciato solo in aula in lacrime.

Le mamme hanno deciso di rivolgersi alla Polizia dopo un vano tentativo di parlare con la maestra chiedendo di cambiare i suoi metodi educativi. A tali richiami l'insegnante rispondeva di finirla con le lamentele e che i bambini erano troppo irrequieti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza