cerca CERCA
Giovedì 27 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:07
Temi caldi

Mattarella a Milano per il 70esimo anniversario della Liberazione

16 aprile 2015 | 14.15
LETTURA: 4 minuti

Il Presidente della Repubblica sarà alle 12 al Piccolo Teatro di via Rovello dove interverranno tra gli altri il sindaco Pisapia e il presidente nazionale dell'Anpi Carlo Smuraglia. Nella città Medaglia d’oro della Resistenza tanti gli eventi in programma: dalla deposizione delle corone in onore ai Caduti, al corteo che si concluderà in piazza Duomo

alternate text
Mattarella a Milano per il 70esimo anniversario della Liberazione

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sarà a Milano per la ricorrenza del 25 aprile, nel 70esimo anniversario della Liberazione. Il capo dello Stato sarà alle 12 al Piccolo Teatro di via Rovello dove interverranno, nell’ordine, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il professor Lucio Villari, il presidente nazionale dell'Anpi Carlo Smuraglia e in conclusione lo stesso Mattarella.

Milano, Medaglia d’oro della Resistenza, festeggia i 70 anni dalla Liberazione con un programma di manifestazioni ed eventi che animeranno la città dal 18 al 29 aprile e che culmineranno, appunto, con la presenza del Presidente della Repubblica nella giornata del 25 aprile. "Sarà un palinsesto ricchissimo - osserva l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno - che unirà ai consueti appuntamenti istituzionali una serie di iniziative culturali diverse e diffuse in tutta la città". L’obiettivo, spiega l'assessore "è coinvolgere i cittadini, anche i più giovani, per far conoscere i luoghi milanesi simbolo della Liberazione e recuperare la memoria di quel periodo storico attraverso le testimonianze e i racconti. Un ringraziamento, dunque, a tutti i soggetti che con il loro contributo hanno reso possibile questo calendario in cui spicca l’inaugurazione della Casa della Memoria".

Per il vicesindaco di Milano, Ada Lucia De Cesaris "è un onore che il Presidente della Repubblica abbia deciso di affiancare Milano in questa ricorrenza straordinaria, che vedrà tutta la città partecipe e coinvolta. L’apertura della Casa della Memoria, di via Confalonieri 14, il 24 aprile alle 11, unitamente ai diversi momenti di memoria e ricordo, vuole essere il riconoscimento del patrimonio di valori che caratterizzano la nostra democrazia e che Milano vuole raccontare e trasmettere alle generazioni future".

Gli altri appuntamenti istituzionali prevedono per giovedì 23 aprile, presso il Campo della Gloria del Cimitero Maggiore, la Cerimonia in onore dei Caduti della guerra della Liberazione. La mattina di sabato 25 aprile, tra le 8.30 e le 10, sarà dedicata alla deposizione delle corone in onore ai Caduti. Alle ore 14, in corso Venezia angolo via Palestro, la partenza del corteo che si concluderà in piazza Duomo con i discorsi ufficiali.

Un'ultima iniziativa avrà luogo in via Bergognone, sede degli uffici della Direzione Risorse Umane. Nell’edificio comunale è presente una lapide a memoria dei partigiani: giovedì 23 aprile vi sarà deposta una corona con lo scoprimento di una targa commemorativa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza