cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:32
Temi caldi

Friends

Matthew Perry fa coming out: "30 anni di alcolismo e riabilitazione"

20 agosto 2015 | 16.49
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Matthew Perry (Infophoto)

Trenta anni tra alcolismo e riabilitazione. Matthew Perry si confessa e racconta il suo passato difficile, compresi i dieci anni in cui da un lato recitava nei panni di Chandler in 'Friends' mentre dall'altro lottava contro l'alcolismo e la dipendenza da farmaci.

E 11 anni dopo la fine del telefilm cult l'attore ammette: "Sono una persona abbastanza riservata ma recitavo in una serie tv con 30 milioni di spettatori. La gente sapeva". Secondo quanto riporta 'Metro.co.uk', la strada per la guarigione è stata molto lunga e ha incluso anche due periodi di riabilitazione, nel 1997 e nel 2001: "D'altronde non puoi pensare di avere problemi di dipendenza per 30 anni - dice l'attore - e risolverli in 28 giorni".

Perry, che al momento recita nella serie tv 'The odd couple', è oggi anche impegnato nella promozione della 'Phoenix House', centro di riabilitazione a Los Angeles che dal 1994 si occupa di persone con i suoi stessi problemi.

Nel periodo peggiore della sua dipendenza, l'attore ammette di aver consumato abitualmente un litro di vodka al giorno e oltre 30 pillole. Adesso ha 46 anni, compiuti il 19 agosto, e si serve della sua esperienza per aiutare gli altri: "Se qualcuno mi chiede 'puoi aiutarmi?' finalmente rispondo 'sì, posso'".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza