cerca CERCA
Venerdì 02 Dicembre 2022
Aggiornato: 14:49
Temi caldi

1 / 10
Maturità 2022, prova scritta e possibili tracce: da Verga a Ucraina

16 giugno 2022 | 17.30
LETTURA: 5 minuti

Verga, il favorito

A meno di una settimana dall'inizio della Maturità 2022, al via il 22 giugno, gli studenti hanno le idee sempre più chiare su quali autori e argomenti pensano (o perlomeno sperano) di trovare tra le tracce di esame nel giorno della prima prova, quella di Italiano. Sono, infatti, eloquenti gli ultimi risultati del tradizionale toto-tracce del portale Skuola.net, anticipato all'Adnkronos e costruito intervistando 3.000 maturandi a pochissimi giorni dal via. Perché i "nomi" e i temi che già apparivano lanciati nelle precedenti rilevazioni, oggi acquistano ancora più forza, con i voti dei ragazzi che ormai si polarizzano, in ogni sezione in cui si articolano le tracce, attorno a due-tre opzioni.

Gran parte dell’attesa, la mattina della prova, da sempre si concentra sui protagonisti dell’analisi del testo (la tipologia A). Su quali brani avrà scelto il Ministero per far cimentare i maturandi con la tipologia più tecnica. Saranno due gli autori selezionati, tra coloro che hanno prodotto le loro opere - in prosa o in poesia - dall’Unità d’Italia in poi. In ogni caso, la maggior parte degli studenti si trova d’accordo. Nella categoria “prosa dell’800” c’è un favorito assoluto: Giovanni Verga, indicato da 1 su 2 e con quotazioni in netta ascesa rispetto solo a qualche settimana fa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza